Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Casal di Principe

Raid nella piscina comunale, il senatore contro i vandali: "Non fermerete il rinnovamento"

Mirabelli esprime solidarietà al sindaco Natale e ai cittadini di Casal di Principe dopo l'atto vandalico ai danni della piscina comunale

“Siamo a fianco del sindaco Renato Natale e di tutti gli abitanti di Casal di Principe. Gli atti di vandalismo che hanno devastato la piscina comunale non fermeranno il rinnovamento he prima di tutto i cittadini casalesi hanno voluto e sostenuto". Ad affermarlo è il senatore Franco Mirabelli, vice presidente del gruppo Pd al Senato e capogruppo Pd in commissione parlamentare Antimafia. "Non ha speranze e sarà sconfitto chi pensa di tornare indietro e tenta nel buio e di nascosto di condizionare la vita democratica di una intera comunità che ha scelto di crescere nella legalità”, ha concluso Mirabelli.

Sulla questione è intervenuta anche la Cgil di Caserta. "Stigmatizziamo e condanniamo la vandalizzazione della Piscina Comunale di Casal di Principe, un gesto che offende l’intera comunità cittadina - si legge in una nota - La devastazione della piscina è un colpo al valore simbolico e sociale che il luogo, realizzato da Agrorinasce 21 anni fa, aveva per l’intera cittadinanza. I beni comuni sono e saranno presidio di legalità e sviluppo, aggregazione e rinnovamento sociale. Non sarà l’azione ignobile e vigliacca di chi agisce nel cuore della notte a corromperne il valore.  Ai cittadini di Casal di Principe e al Sindaco Natale la vicinanza e la solidarietà del Sindacato".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid nella piscina comunale, il senatore contro i vandali: "Non fermerete il rinnovamento"

CasertaNews è in caricamento