Raccolta firme contro il 'governo dell'inciucio'. la Lega scende in piazza | LE FOTO

Gazebo in tre comuni del casertano, Mastroianni: "Partito si fonda su appartenenza e militanza"

Il gazebo della Lega a Caserta

Altra domenica nelle piazze della provincia di Caserta per la Lega che ha allestito gazebo a Castelvoltuno (piazza dell’Annunziata), Teano (piazza Marconi) e nella città capoluogo (nella centralissima via Mazzini). I militanti della ‘Lega Salvini Premier’ di Terra di lavoro, unitamente al movimento giovanile guidato da Renzo Carusone, sono scesi in piazza sia per la raccolta di firme contro il ‘governo dell’inciucio e delle poltrone’ e sia per l’organizzazione degli autobus per la manifestazione di Matteo Salvini di sabato 19 Ottobre in piazza San Giovanni a Roma.

Presenti anche i gruppi dirigenti cittadini di ciascuna realtà: guidati nella città Caserta dal responsabile Finizio Di Tommaso con i giovani Antonio Meluso e Filippo Maturi, a Teano da Annabella D’Angelo e a Castelvoltuno dai due consiglieri comunali Giuseppe D’aria e Cristina D’Ausilio, unitamente al neo eletto consigliere provinciale della lista ‘Prima I Casertani’ Antonella Piccerillo. Presente a Caserta anche il coordinatore regionale dei giovani del partito Nicolas Esposito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Appartenenza e militanza - ha dichiarato il coordinatore provinciale del partito Salvatore Mastroianni - rappresentano le solide fondamenta su cui continuare a costruire il partito in provincia di Caserta, assicurando in questo modo l’adeguata supporto sul nostro territorio all’incessante azione politica portata avanti dal nostro leader Matteo Salvini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento