Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Casapulla

Protezione civile in campo contro le babygang

Avviate attività di coinvolgimento dei giovani per evitare che possano prendere strade 'sbagliate'

La Protezione civile scende in campo per tenere lontano i giovani dai pericoli della strada. Il nucleo comunale di Casapulla, guidato dal coordinatore Salvatore Santoro, ha avviato un'attività che si concerta sui più giovani, sui ragazzi. Avviate, infatti, le iscrizioni per diventare volontario Junior di Protezione civile. Un'iniziativa che risponde anche a una preoccupazione manifestata da molti cittadini, soprattutto genitori, per i rischi che corrono i propri ragazzi quando escono, soprattutto di sera. Le cattive compagnie, le babygang che troppo spesso diventano protagoniste di sera nelle piazzette e nei luoghi di aggregazione rappresentano un pericolo per il futuro di tanti giovanissimi. E per questo la Protezione civile, sostenuta dall'amministrazione comunale e in particolare dal sindaco Renzo Lillo e dall'assessore alla Protezione civile Santina Santorelli, ha attivato il nucleo Junior riservato ai ragazzi dai 15 ai 17 anni.

In questo modo i giovani potranno comprendere tanti aspetti positivi e mettersi al servizio della collettività e del proprio paese. Il corso di formazione si articola su quattro incontri: primo soccorso, antincendio, corso base di Protezione civile e rapporto umano con altre persone. Al termine del corso sarà anche individuato un coordinatore Junior.

Protezione Civile Junior Casapulla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione civile in campo contro le babygang
CasertaNews è in caricamento