Attualità Marcianise

Il commissario proroga di 2 mesi il contratto al dirigente esterno

Ed intanto cerca altri responsabili da inserire in pianta organica

Il commissario prefettizio Michele Lastella

Il commissario straordinario del Comune di Marcianise, Michele Lastella, mette ancora una volta mano all’organizzazione della macchina comunale.

Prorogato di 2 mesi il contratto al dirigente esterno, Vincenzo Cenname, arrivato nel mese di novembre, da Casal di Principe, in supporto del dirigente Fulvio Tartaglione per gestire la difficile delega dell’ambiente. Dunque l’ingegner Cenname svolgerà il suo incarico fino al 28 febbraio 2020 e non fino al 31 dicembre di quest’anno come era stato inizialmente deciso.

Ma se da un lato il commissario prefettizio Lastella ha voluto prorogare il contratto al dirigente esterno, dall’altro il Comune, da lui retto dopo la sfiducia all’ex sindaco Antonello Velardi, è alla ricerca di altri responsabili da inserire in pianta organica.

Il “Programma triennale del fabbisogno del personale 2019-2021” approvato con deliberazione di Giunta nel mese di luglio e integrato a novembre, prevede infatti l’assunzione di un dirigente all’urbanistica e di un altro ai tributi, per i quali è stata indetta una procedura di selezione per titoli e colloquio.

È stata inoltre approvato l’impegno di spesa (600 euro) che andranno alla commissione esaminatrice nominata dal Comune per selezionare un dirigente tributi. Essa sarà composta dagli esperti in materia Roberto Cappabianca e Raffaele Marcello, oltre che dal vice segretario del Comune Donatella Fuccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il commissario proroga di 2 mesi il contratto al dirigente esterno

CasertaNews è in caricamento