rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Gli operai della Firema in piazza per lo sblocco dei fondi I FOTO E VIDEO

I 330 lavoratori attendono che gli venga riconosciuto un indennizzo per l'esposizione all'amianto

I lavoratori della Titagarh Firema Caserta sono scesi in piazza per chiedere un indennizzo per l’esposizione all’amianto che gli permetterebbe di avere dei benefici previdenziali per accedere alla pensione anticipata. Addirittura 80 di loro, se questa situazione venisse sbloccata, potrebbero andare subito in pensione.

operai firema in piazza margherita-2

Al momento la situazione è ancora bloccata e i 330 operai si ritengono "Prigionieri della burocrazia". I sindacati chiedono a gran voce lo sblocco del fondo finanziario anche perché l’azienda sta attraversando una crisi produttiva e dunque utilizza il contratto di solidarietà. Una risposta immediata sui benefìci previdenziali per l’esposizione all’amianto ridurrebbe l’utilizzo del contratto di solidarietà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli operai della Firema in piazza per lo sblocco dei fondi I FOTO E VIDEO

CasertaNews è in caricamento