Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Portico di Caserta

Fervono i preparativi per la gara podistica dedicata al carabiniere morto

Gli organizzatori impegnati per la 17esima edizione della gara podistica. Prevista la partecipazione di circa 800 atleti

E' partito il conto alla rovescia per la storica gara podistica di Portico di Caserta, giunta alla 17esima edizione. I preparativi sono ormai entrati nel vivo: la data da cerchiare sul calendario è quella del 1° ottobre. Anche quest’anno gli organizzatori hanno deciso di dedicare la manifestazione alla memoria del luogotenente dei carabinieri, Baldassarre Nero, venuto a mancare prematuramente nel 2021.

Si tratta di una gara competitiva sulla lunghezza di 10 chilometri, con partenza da Portico di Caserta e che attraverserà anche le strade cittadine di Macerata Campania, delle frazioni di Caturano e Musicile, per poi giungere in piazza Rimembranza, a Portico di Caserta, dove è fissato il traguardo.

Saranno circa 800 gli atleti provenienti da ogni parte della Campania e anche da Lazio, Calabria e Toscana che potranno iscriversi sui portali a loro dedicati. Sarà, inoltre, prevista una passeggiata cittadina su un percorso breve per i ragazzi, tutti poi premiati con dei gadget.

La gara è organizzata dall’Asd Team Iodice, con la collaborazione di Asd Marathon Club Gelindo Bordin, Aps Riforma del pensiero, associazione Si…amo Portico, Aps Tradizion Cant e Suon a Sant’Antuon, i cui soci, coadiuvati dalla delegata alle associazioni e alla Protezione Civile di Portico Stefania Ienco, da sempre collaborano in sinergia per la buona riuscita della manifestazione.

Il 29 settembre, alle ore 18 nella Chiesa di San Pietro Apostolo a Portico di Caserta, sarà celebrata una messa solenne in onore al compianto Baldassarre Nero. Alla celebrazione, allietata dal Coro Polifonico “San Francesco” diretto dalle sorelle Rauccio, prenderanno parte le autorità civili, politiche, militari, insieme agli istituti scolastici e alle associazioni presenti a Portico di Caserta e Macerata Campania.

L’evento si fregia del patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Caserta, di Sport e Salute Campania, del Comune di Portico di Caserta e di Macerata Campania, dello CSEN Provincia di Caserta e con il coinvolgimento attivo del delegato allo Sport del Comune di Portico di Caserta, Luigi Piccirillo. Quest'utimo dichiara “E' un anno ricco di sport quello che stiamo vivendo a Portico di Caserta, iniziato con l’apertura della prima palestra all’aperto della provincia, dove operatori del settore stanno garantendo 400 ore di sport gratuito per tutti cittadini, con attività che riprenderanno il 9 settembre con un interessante convegno. Stiamo anche lavorando per realizzare, ad ottobre, un’intera giornata dedicata allo sport in collaborazione con Decathlon. Sarà un evento esclusivo per i portichesi dove il divertimento, la musica e i tanti colori faranno da cornice ad un’altra bella occasione di incontro e benessere per i nostri concittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fervono i preparativi per la gara podistica dedicata al carabiniere morto
CasertaNews è in caricamento