Nuove fermate sulla tratta Capua-Caserta, accordo miliardario per la rete ferroviaria

Si lavora anche per completare il collegamento Aversa-Santa Maria Capua Vetere. Il senatore Santillo: "La Campania e le sue infrastrutture avranno investimenti importanti"

“Nell’aggiornamento dell’accordo di programma di Rete Ferroviaria Italiana, che innalzerà a 15,4 i miliardi di investimenti su tutta la rete nazionale, ci sono importanti contributi anche per le tratte ferroviarie della Campania". A sottolinearlo è il senatore casertano del Movimento 5 Stelle, Agostino Santillo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Interamente finanziata ormai la Napoli-Bari, nei documenti che hanno avuto il parere positivo c’è il potenziamento della linea Napoli-Roma, la realizzazione di uno studio di fattibilità per soluzioni alternative al fine di completare la cosiddetta 'Alifana Bassa', vale a dire il collegamento Aversa-Santa Maria Capua Vetere e l’apertura di nuovi servizi e fermate sulla tratta Capua-Caserta, e anche l’integrazione infrastrutturale dei collegamenti tra i centri costieri isolati della fascia dei litorali cilentano e domitio - spiega Santillo - Negli investimenti in programma per Rfi c’è tanto Sud: la Campania e le sue infrastrutture avranno investimenti importanti. Il nostro paese può ripartire davvero solo migliorando le sue reti infrastrutturali”. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Caserta usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento