Piano del traffico, si va verso l'approvazione in giunta

L'obiettivo è quello di migliorare le condizioni della sicurezza stradale con particolare riferimento a ciclisti e pedoni, alla riduzione dell’inquinamento atmosferico ed acustico

Il sindaco Antonio Mirra

Il periodo di emergenza sanitaria ha soltanto rallentato il percorso intrapreso dall’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere, guidata dal sindaco Antonio Mirra, volto all’approvazione del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU) che, adesso con il progressivo ritorno alla ripresa di tutte le attività, può andare verso la definitiva approvazione in giunta. A tal proposito, per riprendere quel percorso di collaborazione e sinergia con tutte le rappresentanze cittadine, è possibile inviare tramite posta elettronica entro il 17 luglio osservazioni e suggerimenti ad integrazione del documento la cui redazione, ricordiamo, è stata affidata al Dipartimento di Ingegneria dell’Università della Campania "Luigi Vanvitelli" con il prof Armando Cartenì.

Si tratta di un ulteriore momento di confronto con la città che si innesta in quel percorso intrapreso dall’amministrazione Mirra già con l’assessore Luigi Simonelli e adesso con il consigliere delegato Domenico Pigrini, al fine di individuare le migliori scelte strategiche da adottare per il futuro del territorio sammaritano. Le azioni del PGTU sono infatti finalizzate ad un miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini con interventi integrati e mirati a garantire un’accessibilità sostenibile e diffusa in tutte le aree della città.

Questa nuova fase, cosiddetta delle osservazioni, fa seguito all’incontro pubblico che si è tenuto prima della fase emergenziale presso l’aula consiliare ed è caratterizzata dalla partecipazione attiva di tutte le parti sociali della città che potranno fornire un concreto contributo al fine di raggiungere una sintesi tra tutte le esigenze che saranno esposte per individuare le migliori azioni rispetto alle diverse problematiche. La volontà dell’amministrazione era quella di svolgere un ulteriore incontro pubblico che, a causa dell’emergenza Covid-19, non è stato possibile; di conseguenza la fase immediatamente successiva è quella dei piani attuativi che consentiranno l’avvio concreto dei primi interventi già entro la fine dell’anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il PGTU si pone quale obiettivo il miglioramento delle condizioni di circolazione, della sicurezza stradale con particolare riferimento a ciclisti e pedoni, alla riduzione dell’inquinamento atmosferico ed acustico, al raccordo con gli strumenti urbanistici, tra cui appunto il Puc anch’esso in fase di approvazione dalla giunta Mirra, ma anche al rispetto dei valori socio-culturali ovvero alla preservazione ed alla migliore fruizione dell’ambiente urbano nel suo complesso, dal centro storico alle aree archeologiche e monumentali nonché agli spazi collettivi, alle attività commerciali, culturali e ricreative o al verde pubblico. Non di minore importanza è il lavoro specificamente indirizzato all’abbattimento di barriere architettoniche con la creazione di specifici percorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento