rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Attualità Maddaloni

Piano anti barriere architettoniche, consigliere vuole vederci chiaro

Tenneriello ha presentato una interrogazione all'assessore D'Alessandro

Il consigliere comunale di Maddaloni, Angelo Tenneriello accende i riflettori sui Peba, i Piani per l'eliminazione delle barriere architettoniche, introdotti nel 1986 con l'articolo 32 della legge numero 41. Sul tema, il capogruppo di 'Maddaloni Positiva' ha infatti presentato un'interrogazione indirizzata all'assessore allo Sviluppo urbano e ai Lavori pubblici, Giuseppe D'Alessandro, per vederci chiaro in merito a quanto fatto dall'amministrazione comunale fino ad oggi.

Tenneriello ha chiesto di conoscere se il Comune è in possesso dei Peba e se l'amministrazione è a conoscenza di eventuali siti o edifici pubblici con limitata o impedita accessibilità alle persone con disabilità. Inoltre il consigliere comunale ha chiesto se nel prossimo piano triennale delle opere pubbliche saranno inseriti interventi e previsti fondi per l'eliminazione di eventuali barriere architettoniche presenti sul territorio.

Nell'interrogazione indirizzata all'assessore D'Alessandro, infine, Tenneriello ha sottolineato che "nel Pnrr, alla voce infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore è stato inserito un programma di investimento di 11,17 miliardi di euro, dove trovano spazio in particolare i principali interventi per le persone con disabilità che annoverano, tra gli altri, innovativi percorsi di autonomia per individui disabili e la legge quadro per le disabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano anti barriere architettoniche, consigliere vuole vederci chiaro

CasertaNews è in caricamento