menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Salvatore Martiello

Il sindaco Salvatore Martiello

Il Comune ‘recupera’ 150mila euro per i lavori al parcheggio del cimitero

La Regione Campania reiscrive il finanziamento che era stato cancellato nel 2019 a causa dei ritardi dell'ufficio tecnico comunale

Il Comune di Sparanise recupera il finanziamento regionale per i lavori al parcheggio del cimitero. Lo si apprende da una delibera di giunta regionale del 16 dicembre, con cui la Regione Campania ha reiscritto i 153.968 euro per il completamento dell'opera. Ma riavvolgiamo il nastro.

Nel 2002 la Regione bandisce una procedura per il finanziamento di parcheggi. Il Comune di Sparanise partecipa ma non risulta beneficiario, non collocandosi in posizione utile. Nel 2007 viene ripescato per rinunce e scorrimento graduatoria e viene invitato a presentare la documentazione per l'ottenimento del finanziamento. Da lì è iniziata una querelle che è durata ben 10 anni tra, delocalizzazioni, difformità progettuali, carenze documentali, acconto di 50.000 euro nel 2009, che si conclude a luglio 2016 quando, dopo l'insediamento dell'amministrazione del sindaco Salvatore Martiello, il Comune riuscì ad ottenere la liquidazione di 103mila euro a saldo dei 153mila euro (pari al 50% del finanziamento). Purtroppo alla fine del 2017, a causa di incompleta, tardiva e incongruente rendicontazione da parte dell'ufficio tecnico del Comune, la Regione ha cancellato il finanziamento. 

A maggio del 2019 il sindaco Martiello viene a conoscenza dell'accaduto e da quel momento inizia un lavoro durato 1 anno e mezzo per ricostruire la vicenda e riuscire a far iscrivere nuovamente, grazie al supporto di Giovanni Zannini, la somma di 153.968 euro. "Nei prossimi giorni avremo la decretazione e la liquidazione delle somme, che ci consentirà in pochi mesi di eseguire e ultimare l'opera propedeutica al successivo ampliamento del cimitero comunale - ha dichiarato il sindaco Salvatore Martiello - Nonostante la costante opera di sabotaggio interna ed esterna che da 4 anni subiamo, porteremo a termine il lavoro di rinascita di Sparanise".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linea bloccata sulla Roma-Napoli, centinaia di pendolari "appiedati"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento