rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Mobilità: grattini con la carta di credito, multe per la sosta selvaggia e autovelox

In arrivo anche monopattini e bici elettriche

A partire da domani, mercoledì 24 gennaio, sarà possibile pagare il parcheggio all’interno delle strisce blu anche adoperando le carte di debito e le carte di credito. Questa modalità di pagamento si aggiunge a quelle già disponibili, ovvero i contanti e le app già precedentemente utilizzate (Easypark e Telepass). Nella giornata di domani, quindi, tutti i parcometri saranno in grado di offrire ai cittadini questa nuova possibilità per il pagamento della sosta.

Nel frattempo, il Sindaco Carlo Marino ha firmato tutti i decreti che conferiscono al personale della società concessionaria del servizio di sosta a pagamento la possibilità di poter elevare sanzioni non solo all’interno delle strisce blu ma anche a chi sosterà in doppia fila, sulle strisce pedonali o in divieto di sosta, qualora dovesse impedire l’accesso agli stalli a pagamento. Intanto, proseguono le altre attività relative al progetto della nuova mobilità nella città di Caserta. Prossimamente, saranno installati due autovelox sui tratti della Variante Anas ricadenti nel territorio del comune di Caserta, mentre un terzo apparecchio sarà mobile e verrà messo nella disponibilità della Polizia Municipale. Per quanto concerne la mobilità sostenibile, poi, entro il 1° marzo arriveranno 150 monopattini e invece entro il mese di giugno saranno messe a disposizione 50 biciclette elettriche e 25 scooter, anch’essi alimentati a batteria. Tutti i mezzi saranno allocati presso gli stalli che negli anni precedenti sono stati utilizzati per ospitare i monopattini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità: grattini con la carta di credito, multe per la sosta selvaggia e autovelox

CasertaNews è in caricamento