rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità

Parcheggi riservati ai turisti: "Una rivoluzione per una città accogliente"

La proposta di Francesco Marzano al Comune sul tema della sosta per gli alberghi

Parcheggi riservati per gli hotel all'accoglienza dei turisti. E' questa la proposta formulata dall'operatore Francesco Marzano, titolare di Reggia Travel, sulla base delle richieste da parte delle strutture ricettive del Capoluogo. "Sono almeno 15 a Caserta gli alberghi che potrebbero accedere all'assegnazione diretta di stalli fissi, contrassegnati da apposita segnaletica e non occupabili da altri", precisa Marzano.

"Da turisti è capitato un po' a tutti - prosegue - Arrivare all'albergo in centro città e non sapere dove e come lasciare l'auto per quel breve ma delicatissimo momento che passa tra l'accoglienza alla reception, lo scarico dei bagagli e lo spostamento del mezzo nelle aree di sosta, che siano i parcheggi interni all'hotel o quelli convenzionati. Il rischio, nemmeno troppo remoto, è quello di prendersi una multa e di cominciare malamente soggiorno. A questo inconveniente il Comune di Caserta, potrebbe su sollecitazione delle imprese, porre rimedio prevedendo uno speciale pass che l'ospite posiziona sul cruscotto segnalando che la sua è, come da codice della strada, una "fermata", ossia una sospensione temporanea della marcia effettuata in condizioni di sicurezza e senza intralciare la circolazione, e non una "sosta", permettendo così agli agenti di capire immediatamente la situazione" ma anche "mettere a disposizione esclusiva degli alberghi alcuni parcheggi su strada nelle vicinanze delle strutture per le operazioni di partenza e arrivo degli ospiti".

"Per prima cosa dovrebbero essere verificate le condizioni per concedere gli spazi - dice ancora Marzano - Il provvedimento sarebbe adottato in via sperimentale e gratuito per un anno o fino al 31 dicembre 2022, per poi essere a pagamento per le strutture alberghiere che ne fanno richiesta. Sarei soddisfatto che il Comune, dopo un attento e puntuale confronto su un tema sempre scottante come quello della sosta, possa accogliere le richieste degli albergatori in toto. In una città votata all’accoglienza, sarebbe una  rivoluzione", conclude.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi riservati ai turisti: "Una rivoluzione per una città accogliente"

CasertaNews è in caricamento