menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La prima panchina gigante del Monte Maggiore

La prima panchina gigante del Monte Maggiore

Una panchina gigante nell'area mercato: "E' la più alta d'Italia" | FOTO

L'opera in ferro e legno pesa oltre 3 quintali ed è alta oltre due metri e mezzo: "Volge lo sguardo al Monte Maggiore"

Dalla 'Befana dei Record' alla 'panchina gigante dei record' il passo è breve. Gino Russo, l'ideatore della Befana dei Record del 2019, insieme a Giannino Lombardo, donano alla cittadinanza di Pietramelara la prima "panchina gigante del Monte Maggiore".

L'opera di ferro e legno di oltre 3 quintali di peso, alta oltre due metri e mezzo e lunga 3,2 metri, è stata interamente realizzata a Pietramelara da abili artigiani. E' installata nell'area mercato di Pietramelara a pochi passi dall'inizio della panoramica che attraversa il Monte Maggiore ed a 800mt dal sentiero Capozzola. L'opera è stata realizzata senza denaro pubblico, tengono a precisare gli organizzatori.

"La nostra panchina gigante è probabilmente la più alta d'Italia, volge lo sguardo al nostro Monte Maggiore - afferma Gino Russo - Ci auguriamo che questa sia solo la prima di tante altre iniziative per un 'ideale' inizio, da qui, di un percorso di valorizzazione naturalistico-turistico delle bellezze del Monte Maggiore e di rinascita economica e turistica. Il nostro territorio è ricco di risorse naturalistiche e turistiche e poco conosciuto, con queste iniziative poniamo Pietramelara ed il nostro patrimonio ambientale ed artistico al centro dell'attenzione. Abbiamo deciso di installarla all'area mercato e non in un 'belvedere panoramico' per trasmettere 'fiducia' e la 'voglia di fare' alla nostra comunità, questo luogo è un punto di incontro di giovani e famiglie. Ci auguriamo che questa opera, sobria e lineare, porti gioia ai piccoli e rincuori la nostra comunità duramente colpita dalla pandemia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Condannate Emilio: è un bugiardo che ha provato a sviare le indagini"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento