rotate-mobile
Attualità Castel Morrone

“Il Palamaggiò sarà il palazzetto più grande del Sud Italia: avremo la nostra Woodstock”

Rino Manna nella MC Investment con Giuseppe Caruso e Giancarlo Bosco

Il palazzetto più grande del Sud Italia. E’ quello che dovrebbe diventare il Palamaggiò nei pensieri della Mc Investment, che ha presentato, nel Comune di Castel Morrone, la nuova idea per il complesso immobiliare.

Dopo aver concluso l’iter burocratico, la compagine societaria si è presentata ufficialmente: ne fanno parte il patron di Mondo Camerette Giuseppe Caruso, Giancarlo Bosco ed il proprietario del Palapartenope Rino Manna.

Proprio quest’ultimo ha evidenziato il progetto che si vuole realizzare: “Dovremo fare lavori importanti per avere una capienza di non meno di 8mila posti” ha sottolineato: “Il palazzetto di Castel Morrone dovrà essere il primo palazzetto del Sud Italia. In questo modo riusciremo ad organizzare concerti di artisti nazionali ed internazionali”. Anche perché nei pensieri di Manna c’è quello di creare una “Woodstock a Castel Morrone”, con concerti anche all’aperto nel periodo estivo.

Poi si dovrà lavorare anche sull’accoglienza “con la necessità di realizzare alberghi per chi viene qui a godersi gli eventi” e sulla viabilità. “C’è la necessità di realizzare una rotonda nei pressi del palazzetto ed abbiamo avuto già importanti convergenze” ha evidenziato Giuseppe Caruso che, come ha svelato l’altro socio Giuseppe Caruso, “voleva acquistare anche la Casertana”.

Il progetto per il Palamaggiò prevede il campo di basket, a cui saranno affiancate piscine (coperta e scoperte), campi da padel ed anche attività di ristorazione. Nelle prossime settimane il piano sarà svelato completamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Palamaggiò sarà il palazzetto più grande del Sud Italia: avremo la nostra Woodstock”

CasertaNews è in caricamento