rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Attualità Sant'Arpino

Buco nelle casse del Comune, il sindaco vara la linea dura

Nel mirino i mancati pagamenti degli onori di costruzione

“Troppo spesso i cittadini di Sant’Arpino ‘dimenticano’ di pagare gli oneri di costruzione. Ora basta: siamo già pronti a votare una delibera con la quale i costi di costruzione dovranno essere versati per il 70% prima del rilascio della concessione edilizia”. Ad annunciarlo è il sindaco di Sant’Arpino Giuseppe Dell’Aversana che ha spiegato che dal 2016 ad oggi “il Comune deve ancora incassare 234mila euro” oltre a 429mila euro che l’Ente “deve incassare dalle cooperative del Piano Casa dell’ambito C1 di via Marconi”.

La restante parte del 30% dovrà poi essere pagata entro due anni dal rilascio della concessione. Finora il Comune ha rilasciato i permessi di costruire dilazionando il pagamento dei costi di costruzione in tre rate a seguito di una delibera di giunta del lontano 1994. I cittadini pagano, previa presentazione di garanzia fideiussoria, il 30% entro 10 giorni dall’inizio dei lavori, il 50% alla data di ultimazione dei lavori ed il 20% sessanta giorni dopo l’ultimazione dei lavori.

“Ma non tutti i destinatari dei Permessi di Costruire provvedono al pagamento dopo aver ultimato i lavori – continua Dell’Aversana -. Molti dimenticano di pagare ed il comune a sua volta non controlla. Con la mia amministrazione gli uffici hanno effettuato una ricognizione di coloro che hanno omesso il versamento ed hanno verificato una minore entrata di 273.120 fino al 2016. Ora basta. La mia amministrazione, per evitare polizze fideiussorie “poco raccomandabili” ha disposto che il Responsabile Area Urbanistica debba accettare quale garanzia di pagamento polizze fideiussorie escutibili a semplice richiesta da parte dell’ente e senza la previsione della preventiva escussione del debitore principale. Con tali disposizioni in caso di mancato pagamento l’ufficio procederà più facilmente con l’escussione della fideiussione per il soddisfacimento del credito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buco nelle casse del Comune, il sindaco vara la linea dura

CasertaNews è in caricamento