Ordine degli Infermieri, pressing per rinviare le elezioni

Tre sindacati scrivono al prefetto che chiede di valutare l’ipotesi. Ma Mona conferma le date

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto

E’ intrisa di tensione la tornata elettorale per il rinnovo delle cariche all’ordine degli infermieri di Caserta. Sabato, domenica e lunedì, infatti, sono in programma le elezioni che, come da convocazione, si svolgeranno presso l’hotel Max di Aversa, sede che, stando a quanto messo su bianco dal presidente Gennaro Mona, garantisce tutte le distanze necessarie in tempi di pandemia da coronavirus. 

Ma la campagna elettorale, saltata in maniera ufficiale dopo che una lista è stata esclusa per carenza della documentazione necessaria, è stata accesa dai rappresentanti di Cisl, Uil e Nursing Up che hanno compulsato, a più riprese, la Prefettura di Caserta per chiedere un intervento che porti al rinvio delle elezioni. Secondo i sindacati (che sostenevano i candidati della lista esclusa dal voto) “alla luce dei recenti eventi epidemici e dei Decreti ed Ordinanze emanate dal Governo Nazionale e dalla Regione Campania per ridurre il contagio da Coronavirus” non si può votare "unicamente in un solo seggio elettorale, per giunta non nella sede legale dell’Ordine, visto che parliamo di oltre settemila aventi diritto al voto, in sole ventidue ore di operazioni elettorali”.

Lo stesso prefetto di Caserta Raffaele Ruberto ha inviato una nota al presidente dell’Ordine degli Infermieri Gennaro Mona per chiedere di valutare il rinvio della tornata elettorale del week end, ma la risposta è stata che si continuano con le operazioni elettorali, visto che sono garantiti tutti i distanziamenti necessari. Ma soprattutto, quello che è stato evidenziato, è che in tutte le votazioni dell'ordine professionale, non si è mai giunti alla soglia massima di vontati, ma gli elettori si sono sempre attestati sui 1500.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento