rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Undici casertani ricevono l'Onorificenza al Merito della Repubblica

Insigniti per essersi distinti sul lavoro o nel volontariato dieci cavalieri e un ufficiale

Dieci nuovi Cavalieri ed un Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

Nella Sala Convegni della Prefettura di Caserta sono state conferite le onorificenze ai cittadini della provincia di Caserta che si sono distinti per il meritevole servizio svolto nel corso delle carriere civili e militari e nell'ambito sociale e del volontariato.

Il prefetto Giuseppe Castaldo, accompagnato dai rappresentanti delle forze armate, delle forze dell'ordine e dei sindaci dei comuni di residenza degli undici insigniti, ha espresso grande apprezzamento per il prestigioso riconoscimento.

I nuovi Cavalieri al Merito

Domenico Caruso, Tenente Colonnello dell'Aeronautica Militare, di San Nicola la Strada;

Giuseppe D'Alterio, Vice Brigadiere della Guardia di Finanza, di Parete;

Domenico Ferraiolo, Maggiore dell'Aeronautica Militare, di Caserta;

Vincenzo Fiore, Colonnello dell'Esercito Italiano, di Capua;

Gennaro Giordano, Appuntato Scelto Qualifica Speciale della Guardia di Finanza, di Orta di Atella;

Pasquale Micco, Primo luogotenente della Marina Militare, di Santa Maria la Fossa;

Antonio Pagliaro, Educatore del Convitto Nazionale "Giordano Bruno", di Maddaloni;

Giovanni Scola, dipendente del Ministero della Difesa, di San Nicola la Strada; 

Salvatore Brasilio, dipendente del Ministero dell'Interno - Prefettura di Caserta, residente a Casagiove; 

Carlo Gentile, dipendente del Ministero dell'Interno - Prefettura di Caserta, di Caserta; 

Ufficiale al Merito della Repubblica

Silverio Papis, Capitano della Guardia di Finanza, di Aversa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Undici casertani ricevono l'Onorificenza al Merito della Repubblica

CasertaNews è in caricamento