rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità Casal di Principe

L'assessore rinuncia allo stipendio per finanziare il progetto "Nonno vigile"

Via libera al bando per la sicurezza scolastica

Parte il bando per la ‘Sicurezza scolastica’ a Casal di Principe con i fondi che arriveranno dall’indennità dell’assessore Marisa Diana. L’anno scorso la delegata alla Pubblica Istruzione lanciò il progetto del ‘Nonno vigile’ ma “solamente cinque persone accettarono di svolgere questo servizio” che “anche se è volontario rappresenta un servizio fondamentale per la nostra comunità – dice Marisa Diana – e soprattutto per l’incolumità dei nostri bambini. Questa volta spero vivamente che ci siano più persone sensibili a questo appello e facciano richiesta in Municipio partecipando al bando”.

Chi parteciperà dovrà garantire la sicurezza all’esterno delle scuole per l’anno scolastico 2018/19. Il Comune di Casal di Principe cerca 10 volontari dai 60 agli 80 anni. Ci sarà anche un piccolo rimborso spese di 50 euro al mese che arriveranno dalle indennità dell’assessore Diana che infatti ha deciso di impegnare ‘suoi’ soldi per un bene della comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore rinuncia allo stipendio per finanziare il progetto "Nonno vigile"

CasertaNews è in caricamento