rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità Marcianise

La moglie del compianto assessore inaugura il nuovo asilo nido

Angela Colella, consorte di Tonino Golino, ha presenziato al taglio del nastro dell'Asilo Nido Cippi. Il sindaco: "Un atto dal valore fortemente simbolico per ricordare un amico che ha inteso l’impegno politico come servizio alla comunità"

A Marcianise è stato inaugurato il Plesso B dell'Asilo Nido Cippi di via Catena. Il taglio del nastro è stato affidato alla signora Angela Colella, moglie del compianto assessore alle Politiche Sociali e agli Asili Nido Antonio Golino, scomparso prematuramente lo scorso 7 febbraio, accompagnata dal sindaco Antonio Trombetta. Alla cerimonia hanno preso parte anche il vicesindaco Pasquale Salzillo, gli assessori Francesca Cicchella e Stefano Farro e il consigliere comunale e provinciale Antimo Rondello. 

L’apertura della nuova sezione, che consentirà immediatamente di ospitare ulteriori 20 bambini nella struttura, già fiore all’occhiello del Comune di Marcianise, è stata possibile grazie all’autorizzazione ricevuta lo scorso 14 febbraio dall’Asl che ha espresso il parere igienico-sanitario favorevole dopo la realizzazione di alcuni interventi, pianificati e realizzati in questo primo scorcio di amministrazione, proprio grazie all'impegno dell’assessore Antonio Golino.

Il progetto è stato realizzato grazie al ricorso alle risorse aggiuntive stanziate dalla Legge di bilancio 2022 dal Governo centrale, integrazione resa necessaria per incrementare il numero di posti in asilo nido per perseguire l’obiettivo di offrire il servizio pubblico alla totalità della popolazione residente della fascia d’età 0-3 anni entro il 2027. 

Al momento il Nido dei Cippi, affidato alla gestione della cooperativa sociale A.S.D., potrà ospitare fino a 95 bambini, 60 per la sezione d’Ambito e 35 per la sezione comunale, una struttura estremamente inclusiva capace di garantire la frequenza anche ai bambini diversamente abili. 

"Questa mattina - ha affermato il sindaco Antonio Trombetta - ha visto la luce un progetto fortemente voluto e realizzato dal nostro compianto assessore Antonio Golino, uno dei tanti che la città vedrà prendere forma nei prossimi mesi. E' solo il primo degli interventi destinati a questa particolare fascia d’età. E' già prevista nella nostra agenda amministrativa la realizzazione di un nuovo Nido che sorgerà nell’area popolare della 167, una grande opportunità per i bambini e le loro famiglie. Abbiamo voluto fortemente che la consorte del nostro caro Antonio presenziasse alla cerimonia del taglio del nastro. Un atto dal valore fortemente simbolico per iniziare a ricordare un amico che ha inteso l’impegno politico come servizio alla comunità lasciando un grande vuoto tra noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie del compianto assessore inaugura il nuovo asilo nido

CasertaNews è in caricamento