Mini tour della ministra Bellanova nel casertano: farà tappa in 8 comuni

Il capo del dicastero delle Politiche agricole sarà a San Felice a Cancello, Valle di Maddaloni, Ciorlano, Caserta, Capodrise, Carinola, Capua e Piedimonte Matese

L'ex europarlamentare Nicola Caputo e la ministra Teresa Bellanova

Dopo la visita della ministra della famiglia Elena Bonetti, lunedi 7 settembre arriverà in provincia di Caserta un altro membro del Governo, la ministra alle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova. Ad accompagnarla saranno Nicola Caputo, i coordinatori provinciali di Italia Viva (Giuseppe Altieri e Carmen De Rosa) e i candidati della lista alle elezioni regionali.

“E’ la seconda volta, in una settimana, che possiamo avere un membro del Governo in visita nella nostra provincia. – spiega Caputo - Accompagneremo Teresa Bellanova in un viaggio attraverso le eccellenze del nostro territorio. Conosco bene Teresa, con lei ho lavorato duro in questi mesi potendone apprezzare la determinazione, l’impegno e la passione. Le racconteremo della nostra terra, delle nostre meravigliose realtà imprenditoriali del settore agroalimentare. Incontreremo cittadini ed amministratori che costruiscono il futuro e rendono unica la nostra provincia”.

Il programma, per la visita della ministra Bellanova, è denso di appuntamenti. Si parte alle 11 da San Felice a Cancello per una visita all’azienda di Domenico De Lucia, leader nella produzione di frutta secca e prodotti agricoli tipici della Campania. La ministra sarà successivamente a Valle di Maddaloni presso l’azienda agricola “Cognetti fruit” che i occupa della coltivazione, preparazione e conservazione della melannurca. Inquesta occasione il ministro avrà l’opportunità di incontrare anche altri produttori del territorio. Successivamente visita all’azienda agricola Ponte Reale di Ciorlano. Una realtà innovativa per il suo settore, capace di coniugare tradizione e sostenibilità. Alle 14,30 la ministra sarà a Caserta, al Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop presso le Regie Cavallerizze della Reggia di Caserta. Bellanova parteciperà ad una tavola rotonda dal titolo, “Produzioni di tutela: il ruolo dei Consorzi” a cui interverranno: Domenico Raimondo (presidente del Consorzio di tutela Mozzarella di bufala Campana Dop), Benito La Vecchia (presidente Consorzio di tutela ricotta di Bufala Campana Dop), Giuseppe Giaccio (presidente Consorzio Melannurca), Cesare Avenia (presidente Consorzio Vitica), Tommaso De Simone (presidente Camera di Commercio Caserta), Tiziana Maffei (direttrice Reggia di Caserta) e Nicola Caputo (consigliere delegato all’Agricoltura della Regione Campania).

Il tour proseguirà al Pastificio Antonio Pallante a Capodrise, una realtà che esporta in molti paesi e che ha tra i suoi clienti importanti trader e catene a livello mondiale. Successivamente la ministra sarà a Carinola per fare visita all’azienda “CRG Conserve Alimentari” che commercializza, su un’area di circa 30.000 mq, prodotti trasformati, sia sul mercato nazionale che estero. La Bellanova farà tappa anche alle Fattorie Garofalo a Capua. Un esempio di esperienza cooperativa con oltre 6000 capi e una produzione che supera le 5000 tonnellate di prodotto finito all’anno. L’intensa giornata della ministra Bellanova si concluderà alle ore 19 a Piedimonte Matese al Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano con una tavola rotonda dal titolo: “Il lavoro e i progetti dei Consorzi di Bonifica per la sicurezza idrogeologica dei cittadini e l’acqua irrigua al tempo dei cambiamenti climatici e delle opportunità e risorse dell’Europa” a cui interverranno: il presidente del Consorzio Alfonso Santagata, Massimo Gargano (direttore AMBI nazionale), Carlo Maisto (commissario Consorzio di Bonifica del bacino inferiore del Volturno) e Nicola Caputo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento