Mercato ortofrutticolo, il braccio di ferro continua. "Debiti di 2 milioni col Comune"

Faccia a faccia tra sindaco ed operatori dopo una lunga giornata di proteste

La protesta degli operatori del mercato ortofrutticolo ad Aversa

E' stata una lunga giornata, quella di mercoledì, per gli operatori del mercato ortofrutticolo di Aversa.

Prima la protesta in piazza Municipio, il mancato incontro con il sindaco Alfonso Golia, poi il corteo fino alla stazione ferroviaria con la ‘minaccia’ di occupazione dei binari. Anche nel pomeriggio la protesta non si è fermata. Prima l’ ‘invasione’ di via Roma e poi nuovamente in piazza Municipio dove, una delegazione di operatori del Mof, ha incontrato (finalmemnte) il sindaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I mercatali hanno chiesto di conoscere i tempi certi relativi alla fine dei lavori nella struttura di viale Europa. Un dato che il primo cittadino fornirà nei prossimi giorni sentiti i tecnici comunali e la ditta. Ma poi rilancia: “C’è un debito di circa 2milioni di euro”. Alfonso Golia è chiaro: “Questa amministrazione non solo riaprirà il mercato garantendo il lavoro a tante famiglie ma renderà giustizia alle migliaia di aversani che fino ad oggi hanno sostenuto i costi del mercato, dato che abbiamo un buco di due milioni di euro circa. E, se c’è qualcuno che vuole fermare questo processo di risanamento e di legalità, ovviamente non ci riuscirà". (f.p.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI Tre eletti sicuri, il quarto ad un passo. Rebus sui resti per gli altri seggi

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento