rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità

Aiuole invase dalle erbacce, l'opposizione tuona: "Si intervenga subito"

A chiedere interventi è il consigliere comunale Donato Apromonte

Il verde pubblico a Caserta è diventato un problema. A sottolinearlo è il consigliere di opposizione di Prima Caserta, Donato Aspromonte. L'esponente di centrodestra evidenzia: "C'è un problema, serio, con la gestione della manutenzione del verde pubblico in città". Aspromonte chiede conto agli uffici comunali dell'operato della ditta dei rifiuti Ecocar il cui contratto di proroga, con la formula 6 mesi + 6 mesi, è scaduto lo scorso 6 maggio.

“Il problema della mancanza di manutenzione delle aree verdi sta emergendo nuovamente in città - afferma Donato Aspromonte - da una parte c'è l'Ecocar con un capitolato d'appalto che prevede la pulizia dell'erba incolta sui marciapiedi e ai bordi delle strade ma che non viene rispettato. Dall'altro c'è la solita mancanza di fondi per garantire la cura del verde e le potature nelle aree pubbliche ma non possiamo lasciare la città e i casertani in balia di insetti, blatte e roditori che prolificano in questa situazione. E' necessario garantire un intervento serio sull'azienda, che ha già ricevuto una nuova proroga che deve rispettare il capitolato, si intervenga subito per evitare i problemi ai cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiuole invase dalle erbacce, l'opposizione tuona: "Si intervenga subito"

CasertaNews è in caricamento