rotate-mobile
Attualità

La Provincia approva il Piao: "Puntiamo all'efficienza"

Il commento del presidente Giorgio Magliocca

La Provincia di Caserta ha approvato il P.I.A.O. (Piano Integrato di Attività e Organizzazione) 2022/2023/2024.

Si tratta di uno strumento operativo degli enti locali, previsto dall'articolo 6 del decreto legge n. 80 del 9 giugno 2021 e rappresenta il documento unico di programmazione e governance che dal 30 giugno 2022 assorbe molti dei Piani che fino adesso le amministrazioni pubbliche erano tenute a predisporre annualmente: performance, fabbisogni del personale, parità di genere, lavoro agile, anticorruzione.

Prioritario appare il macro obiettivo dell’Ente relativamente al valore pubblico, inteso quale sintesi delle azioni specifiche da intraprendere ulteriormente per incrementare il benessere economico, ambientale, sociale, educativo ed assistenziale a favore dei cittadini e delle imprese del territorio. Per citarne soltanto alcune: dalla sostenibilità energetica degli edifici di proprietà dell’Ente, sia per le sedi scolastiche che istituzionali, mediante interventi di riqualificazione energetica ed installazione di pannelli solari alla promozione ed utilizzo di energie pulite e di autoveicoli elettrici; dal migliorare la sicurezza del territorio e la protezione della natura alla salvaguardia delle aree verdi e della biodiversità; dal potenziamento delle attività inerenti la gestione dei rifiuti e l’economia circolare alla promozione di progetti che accrescano la consapevolezza e la partecipazione dei cittadini su temi e sfide ambientali ed ancora alla promozione di interventi di messa in sicurezza dai rischi idrogeologici.

“Con tale nuovo strumento operativo intendiamo ancora di più - ha dichiarato Giorgio Magliocca, Presidente della Provincia di Caserta – ricercare e perseguire livelli ottimali di efficienza, di efficacia e di produttività, e ciò significa in concreto erogare alla fine una migliore qualità dei servizi alla comunità dei cittadini ed alle imprese del territorio. Le persone e le imprese devono essere e saranno sempre di più, infatti, al centro dell’azione amministrativa di questo Ente. Sono certo – ha concluso - che il P.I.A.O., appena varato, darà una spinta ulteriore alla realizzazione del traguardo finale che ci siamo proposti: l’azione amministrativa dell’Ente sarà sempre più vicina ai bisogni ed alle necessità dei cittadini ed alle imprese di Terra di Lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Provincia approva il Piao: "Puntiamo all'efficienza"

CasertaNews è in caricamento