menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ex consigliere della Lega Michele Galluccio

L'ex consigliere della Lega Michele Galluccio

Galluccio sprona la maggioranza: "Troppo silenzio su progetti importanti"

Dal Puc alla Maddalena, l'esponente della Lega: "Città imbrigliata dal problema rifiuti, ma ci sono tante altre problematiche che andrebbero affrontate. Speriamo non si perdino i progetti avviati..."

"In questi giorni di accesa discussione politica, ad Aversa sembra che tanti altri temi importanti siano stati lasciati nel dimenticatoio dalla attuale amministrazione. Un silenzio che, si spera, sia solo una grande dimenticanza data la crisi che ormai stiamo vivendo da 4 mesi sul fronte dei rifiuti". Lo afferma in un post l'ex consigliere comunale della Lega Michele Galluccio.

"Ad oggi - spiega - di atti amministrativi del tanto decantato cambiamento non si vede neppure l’ombra, oltre qualche patrocinio dato e le normali manifestazioni che si svolgono ormai da tempo. A questo punto vien da chiedere che fine abbia fatto il nuovo servizio di sosta a pagamento, che ancora non è partito. Manca ancora la firma del contratto e speriamo che non ci siano problemi come sul fronte rifiuti, Poi non si è ancora capito quali siano le idee per combattere lo smog, ormai conclamato dai continui sforamenti delle centraline, quali progetti siano stati posti in essere per regolamentare la questione degli standard urbanistici né abbiamo sentito parlare del Puc. Senza dimenticare il progetto della Maddalena, sul quale abbiamo avuto notizia di incontri del sindaco con l'Asl prima che tornasse il silenzio".

Galluccio poi ricorda come "ci siano anche tanti progetti posti in essere durante le precedenti gestioni, a partire da Aversa Digitale e dall'ampliamento del cnetro raccolta dei rifiuti, che confidiamo non vengano abbandonati. Attendiamo di conoscere e di leggere il piano triennale delle opere pubbliche per capire quale sarà la strada che intenderà intraprendere l'attuale amministrazione comunale. Attendiamo fiduciosi, perché alla fine conta che Aversa riesca a superare i tanti problemi che la attanagliano, preoccupati, però, dal silenzio su tanti temi importanti per la città".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento