Attualità

“Parte un piano straordinario per tappare 700 buche”

L'assessore Piazza annuncia gli interventi per la messa in sicurezza. Ecco le strade interessate

L'assessore Raffaele Piazza

Un piano straordinario per la messa in sicurezza delle buche più pericolose presenti sulle strade del Capoluogo. Ad annunciarlo è stato il neo assessore allo Sviluppo della Sicurezza cittadina e al Decoro Urbano di Caserta, Raffaele Piazza.

"Dal 22 gennaio, a seguito di un'azione di monitoraggio fatta grazie alle tante segnalazioni inviateci dai cittadini, abbiamo posto in essere un nuovo piano per la messa in sicurezza delle nostre strade - spiega Piazza - Faremo 700mq di interventi su tutta la città, periferie comprese. Considerando che ogni buca è circa 1mq, tapperemo ben 700 buche. Questo in attesa dello straordinario lavoro, già in fase avanzatissima, di riqualificazione e riposizionamento dell’impianto fognario e della copertura del manto stradale".

Al momento si sta intervenendo su via San Francesco d'Assisi, via Martiri di Caiazzo, via Cupa d'Ercole, via Catauli, via Tenga, viale I Ottobre, Strada Statale Sannitica a Vaccheria, via Tescione, via Montelungo, via Mulini Militari, via Gasparri, viale Douhet, vie di Casolla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Parte un piano straordinario per tappare 700 buche”

CasertaNews è in caricamento