rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Lavori alla rete idrica, la strada 'riparata' sembra un tagadà

Disagi per gli automobilisti

A Santa Maria Capua Vetere sono da mesi in corso i lavori per la realizzazione della rete idrica che porterà l'acqua potabile al carcere "Francesco Uccella". Gli interventi hanno interessato via Napoli dal rione Sant'Andrea fino all'intersezione con la strada statale 7 bis in direzione Teverola. Gli interventi sembrano in via di ultimazione ma non si può certo dire che i lavori siano stati realizzati per bene. Infatti dopo aver eseguito lo scavo lungo tutta via Napoli per posizionare, al di sotto del manto stradale, la condotta idrica, il manto stradale è stato riparato in maniera a dir poco approssimativa. L'asfalto, infatti, presenta avvallamenti e buche, con continui disagi per gli automobilisti. Sembra di trovarsi sul Tagadà del Luna Park tanto è sconnesso il manto stradale.

La strada, uno degli ingressi alla città di Santa Maria Capua Vetere, è in condizioni pietose e sicuramente rischia non solo di danneggiare i numerosi veicoli che ogni giorno la percorrono ma anche di essere un pericolo per tutti. E' indecoroso il modo in cui sono stati realizzati gli interventi di sistemazione della strada dopo lo scavo.

via napoli smcv direzione centro3-2 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alla rete idrica, la strada 'riparata' sembra un tagadà

CasertaNews è in caricamento