Danni ai ponti, il Comune mette mano ai lavori

Impegnati 20mila euro, interventi anche al sistema fognario

Interventi urgenti dell'Ente dopo le numerose segnalazioni dei cittadini

Il Comune di Capua mette mano al portafogli per eseguire una serie di lavori di manutenzione urgenti. Sono stati impegnati circa 20mila euro.

L'ufficio manutenzioni dell'Ente, guidato dal responsabile Lavori Pubblici Francesco Greco, ha accertato la necessità di intervento, su richiesta dell'amministrazione comunale, a seguito delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini.

Si interverrà con urgenza per il rifacimento del tratto di recinzione sul Ponte Vecchio e ponte su via Ponte Piazza di Sant'Angelo in Formis danneggiati a causa di un incidente stradale, la sistemazione della recincione sul ponte dei fossati al largo Porta Napoli. E poi ancora saranno effettuati lavori di sistemazione della copertura in coppi e canali della delegazione amministrativa di Sant'Angelo in Formis danneggiata a causa del vento forte dell'ultimo periodo, del cornicione prospiciente via Luca Censio e della colonna fecale di due fabbricati in via Cardinale Bellarmino; lavori di rifacimento della pavimentazione all'ingresso secondario della scuola media "Fieramosca".

Previsti interventi anche al sistema fognario. Saranno sistemati infatti il tratto di fogna sprofondata a causa del cedimento della soletta di copertura in via della Liberta (Sant'Angelo in Formis) e in via Roma (zona Sant'Antonio), il pozzetto di ispezione in ghisa della fogna comunale in via Fuori Porta Roma, il tombino fognario stradale di via Marra, via Parisi e via Santa Maria Capua Vetere, il chiusino stradale nei pressi dell'ingresso del cimitero comunale ed infine verranno effettuati lavori di manutenzione alla fognatura in via Villa Vella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento