rotate-mobile
Attualità

L'Iperion prova a bloccare l'apertura del Lidl, ma i tempi sono strettissimi

Il centro commerciale tenta il tutto per tutto, ma siamo ormai agli sgoccioli

"Finite le rotonde il Lidl aprirà". Sono queste le parole dell'assessore alle Attività Produttive Emiliano Casale che annuncia la prossima apertura della struttura commerciale di via Bosellino.

Parole rassicuranti per il punto vendita del colosso tedesco che arrivano dopo la diffida presentata dall'Iperion al Comune. Il motivo dell'esposto risiede, secondo rumors da Palazzo Castropignano, nel fatto che la rotatoria di via Borsellino invaderebbe una parte della strada che è di proprietà proprio dell'Iperion. Insomma questione di centimetri.

Misure che non fermeranno l'apertura. "C'è un accordo tra l'Ente ed il Lidl - spiega Casale - Loro stanno rispettando i tempi e finite le rotonde potranno richiedere la certificazione unica ed aprire". Per quanto riguarda il doppio senso in via Borsellino, invece, Casale spiega come "si farà un'ordinanza con il nuovo piano traffico. In fondo la modifica riguarda solo una strada".

L'imminente apertura del Lidl è testimoniata anche dalla pubblicità apparsa in questi giorni a Caserta.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Iperion prova a bloccare l'apertura del Lidl, ma i tempi sono strettissimi

CasertaNews è in caricamento