rotate-mobile
Attualità Castel Volturno

"Scarichi illegali nel mare", scatta la denuncia all'Arpac | FOTO

Il consigliere regionale dei Verdi, Borrelli: "Ci stanno negando anche il mare"

Il mare di Castel Volturno ancora una volta inquinato da scarichi illegali. Stamattina una lunga scia di schiuma bianca proveniente dal largo ha invaso la riva del mare. Un disastro anche per il comparto turistico e di certo non una bella cartolina per chi magari era al mare per godersi qualche giorno di vacanza. 

Mare inquinato Castel Volturno

Il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, ha denunciato il tutto all'Arpac perché "dobbiamo difendere a denti stretti il nostro mare da inquinatori senza scrupoli".

Il consigliere ha sottolineato che ci sono stati "ancora scarichi illegali incontrollati di chissà quali schifezze si riversano sulla riva dell'arenile di Castel Volturno. Purtroppo il mare del periodo di lockdown, resta solo un lontanissimo ricordo. Adesso schiuma, scarichi, liquami e morie di pesci. Anche il mare a noi è negato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scarichi illegali nel mare", scatta la denuncia all'Arpac | FOTO

CasertaNews è in caricamento