rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità Frignano

Sindaco tra due 'fuochi': rischio dissesto e incompatibilità

Slittata l'udienza in tribunale ma prima c'è da affrontare un consiglio comunale che si annuncia infuocato

Il sindaco di Frignano, Lucio Santarpia, sicuramente avrà visto momenti migliori nella sua vita politica. In 10 giorni dovrà affrontare due 'battaglie' molto calde. Si parte con il consiglio comunale convocato per lunedì prossimo nel quale di discuterà del Rendiconto di gestione per il 2021, di un debito fuori bilancio ma anche e soprattutto di un disavanzo di amministrazione di 9 milioni e 339mila euro che ha maturato l'Ente.

In poche parole con un debito del genere, in un Comune comunque piccolo come Frignano, il dissesto è veramente dietro l'angolo. Per evitare il dissesto bisognerebbe lavorare sull'incasso delle tasse e quindi aumentarle al massimo a discapito dei cittadini. In ogni caso sono in arrivo anni di austerity per la cittadinanza. 

Il prossimo 7 luglio invece Lucio Santarpia saprà quale sia il suo destino dopo il ricorso presentato da quattro consiglieri comunali di minoranza sulla sua presunta incompatibilità. L'udienza in tribunale doveva tenersi in questi giorni ma è slittata al primo giovedì del mese di luglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco tra due 'fuochi': rischio dissesto e incompatibilità

CasertaNews è in caricamento