menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe e Pasquale Setola

Giuseppe e Pasquale Setola

Confiscato terreno al killer Setola e al fratello. “Sarà utilizzato dal Comune”

L’Ente ha pubblicato la manifestazione di interesse

Un terreno e un fabbricato, confiscati al killer Giuseppe Setola e al fratello Pasquale passeranno nella disponibilità del Comune di Casal di Principe. L'Ente guidato dal sindaco Renato Natale infatti ha manifestato l'interesse all'acquisizione al patrimonio dell'Ente di questo terreno i via Vecchia di Vico su cui è stato realizzato anche un fabbricato non accatastato. Solamente nei giorni scorsi l'associazione nazionale dei beni confiscati aveva chiesto al Comune di manifestare interesse dopo la confisca definitiva della Corte di Cassazione.

Per il Comune "i beni sottratti alle organizzazioni criminali costituiscono una preziosa risorsa per i territori, una valida occasione per dare risposta di efficienza e presenza attiva dello stato funzionale al sostegno dei processi di crescita sociale ed economica".

Nel decreto di giunta si riferisce che si assegna il terreno ad un intervento di 'housing sociale' anche se non si fa precisa chiarezza sull'utilizzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento