rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Attualità Capua

Gara per il servizio rifiuti, l'opposizione vuole vederci chiaro

Brogna: "Chiederemo tutti gli atti di gara per conoscere come si sono svolti i vari step del procedimento"

Assegnazione della gara dei rifiuti a Capua, la minoranza comunale chiederà tutti gli atti del procedimento che ha portato l’assegnazione del servizio. Il consigliere comunale Fernando Brogna spiega: “Abbiamo appreso dal sindaco Villani che dal primo gennaio parte il nuovo contratto del servizio di raccolta dei rifiuti che gradualmente rivoluzionerà l’attuale modalità di raccolta, puntando soprattutto sul recupero e sul riciclo, come previsto dal disciplinare della gara d’appalto conclusa nei mesi scorsi. Benissimo. Ricordo che si tratta di una gara importante, del valore di ben quindici milioni di euro e la cui durata è di cinque anni".  

"Noi - aggiunge - chiederemo tutti gli atti di gara per conoscere come si sono svolti i vari step del procedimento, per sapere dettagliatamente quali sono i termini di questo contratto, come sarà garantito il rispetto di tutti i diritti spettanti da questa gara così che i cittadini possano ben esser messi a conoscenza delle modalità della nuova gestione. La città è sporca e in diverse zone regna il degrado; giusto capire quindi quali dovranno essere i chiari e necessari miglioramenti rispetto alla precedente gestione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara per il servizio rifiuti, l'opposizione vuole vederci chiaro

CasertaNews è in caricamento