Attualità Piana di Monte Verna

Il Comune avvia la transizione digitale con i fondi del Pnrr

Intercettati finanziamenti per 130mila euro. Il sindaco: "La transazione digitale della pubblica amministrazione ha un ruolo centrale nel futuro collettivo. Soddisfatti del lavoro svolto fin qui, ma c’è ancora tanto da fare"

I fondi del Pnrr per la transizione digitale per l'amministrazione comunale di Piana di Monte Verna. Ad oggi la somma totale dei finanziamenti ottenuti dall'amministrazione guidata dal sindaco Stefano Lombardi ammonta a 130mila euro.

Previsti 28.902 euro per "Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici", 14mila euro per "Estensione dell'utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale - SPID CIE", 47.427 euro per “Abilitazione al cloud per le PA Locali”, 23.147 euro per "Piattaforma Notifiche Digitali”, 10.172 euro per "Piattaforma Digitale Nazionale Dati", 5.832 euro per “Misura APP IO“ e “SERVIZI E CITTADINANZA DIGITALE”.

"La transazione digitale della pubblica amministrazione ha un ruolo centrale nel futuro collettivo, possiamo ritenerci soddisfatti del lavoro svolto fin qui. Ma c’è ancora tanto da fare", ha affermato il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune avvia la transizione digitale con i fondi del Pnrr
CasertaNews è in caricamento