menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Ponte Nuovo di Capua

Il Ponte Nuovo di Capua

Ponte sequestrato, arriva la svolta: quasi mezzo milione di euro per i lavori

I fondi stanziata dalla Regione. Il sindaco Branco: "Una notizia che tutti stavamo aspettando con ansia"

Una attesa svolta per i cittadini di Capua. La Regione Campania ha infatti attribuito i fondi necessari per i lavori di messa in sicurezza del Ponte Nuovo, la struttura sequestrata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere nel settembre 2018 perché considerata a rischio crollo.

A darne l’annuncio è il sindaco Luca Branco, che ha comunicato la buona notizia ai cittadini: “Durante la campagna elettorale abbiamo preso un impegno importante nei confronti dei cittadini di Capua e Sant’Angelo in Formis, ovvero impegnarci per ottenere la messa in sicurezza del Ponte Nuovo e la conseguente riapertura - ricorda il primo cittadino -  Subito dopo il nostro insediamento, come sapete, la Giunta della Regione Campania aveva deliberato a favore di un’azione operativa avente ad oggetto proprio il Ponte Nuovo. Oggi possiamo darvi una notizia che tutti stavamo aspettando con ansia: attraverso il decreto dirigenziale n. 139 del 25 ottobre 2019, a prosieguo della Delibera di Giunta Regionale, ha attribuito i fondi necessari per i lavori di messa in sicurezza del Ponte. Essendo già stata espletata la gara presso la Stazione Unica Appaltante si procederà ad avviare il conseguente iter per l’inizio dei lavori”.

Dal decreto dirigenziale si legge che la Regione ha impegnato per la realizzazione dei lavori l’importo complessivo di 492.368 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento