rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Attualità

Una scuola per l'infanzia 4.0: il Comune incassa oltre 2 milioni di fondi

Via libera anche ad altri 800mila euro per la scuola media Vanvitelli

Oltre tre milioni di euro per le scuole comunali di Caserta. Grazie al lavoro di progettazione messo in campo dall'ssessorato guidato da Massimiliano Marzo, il Comune ha ottenuto altri due finanziamenti nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). In particolare, il primo progetto ammesso a finanziamento è quello relativo alla realizzazione di un nuovo ‘Polo innovativo 4.0 per l’Infanzia’ in via Patturelli per un importo pari a 2.304.000 euro. Esso prevede “l’abbattimento di tre edifici di proprietà del Comune - spiega l’assessore Marzo - e la costituzione di un altro sito, utilizzando una parte della volumetria esistente, del polo per l’infanzia”.

Il secondo progetto finanziato, invece, riguarda la riqualificazione architettonica e funzionale della palestra presso la scuola media “Luigi Vanvitelli” in piazza Ungaretti per un totale di 800.000 euro. “La scuola Vanvitelli è il principale istituto scolastico situato in periferia di Caserta, nel popoloso quartiere di parco degli Aranci - sottolinea Marzo - Il progetto ammesso a finanziamento prevede la realizzazione di interventi di manutenzione della copertura, sostituzione del pavimento in gomma sportiva, fornitura di materiale sportivo, tinteggiatura e sostituzione dell’impianto di illuminazione”.

“L’impegno profuso in un settore nevralgico come quello dell’edilizia scolastica è massimo. Con questi ulteriori fondi ottenuti nell’ambito del Pnrr, procediamo nel programma di ammodernamento dei nostri edifici scolastici, avviato da questa Amministrazione comunale. Si tratta di una grande occasione per offrire servizi migliori ai nostri alunni e alle loro famiglie”, conclude l’assessore Marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una scuola per l'infanzia 4.0: il Comune incassa oltre 2 milioni di fondi

CasertaNews è in caricamento