menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il santuario Diocesano Maria Santissima di Costantinopoli Madre dei Sofferenti di Cellole

Il santuario Diocesano Maria Santissima di Costantinopoli Madre dei Sofferenti di Cellole

La Regione finanzia con 186mila euro la messa in sicurezza del santuario

L'annuncio dell'ex sindaco Compasso: "Ora lo potremo riqualificare"

Buone notizie per la comunità di Cellole giungono dalla Regione Campania. L'ex sindaco Cristina Compasso, infatti, annuncia "il finanziamento regionale di 186mila euro per il Santuario di Cellole. Si tratta di un progetto esecutivo a firma dell'architetto Salvatore Freda, presentato nel settembre 2018 per la riqualificazione e/o messa in sicurezza del Santuario Diocesano Maria Santissima di Costantinopoli Madre dei Sofferenti di Cellole (San Marco). Grazie allo stanziamento di ulteriori somme da parte della Giunta Regionale, nella seduta di martedì 28, per interventi finalizzati alla riqualificazione dei Santuari della Campania, oggi quel progetto, in cui ho creduto fortemente e che mi stava molto a cuore, potrà essere realizzato. Ringrazio gli uffici comunali per la collaborazione all'epoca prestata e l'architetto Freda per la professionalità. Questi risultati premiano l'impegno di chi ha operato solo e soltanto con il cuore e per l'interesse collettivo. E sbugiardano chi si nasconde ancora oggi dietro l'alibi dell'immobilismo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Attualità

    Senatore casertano positivo al coronavirus

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento