Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Festa della Repubblica dedicata ai giovani: ai 18enni in regalo la Carta Costituzionale | FOTO

La splendida iniziativa dell'amministrazione comunale nel giorno della festa del 2 giugno

Si è tenuta questa mattina in Piazza Roma la celebrazione in occasione della Festa della Repubblica. Il Sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, ha deposto una corona d’alloro ai piedi del Monumento.

Presenti tutti i componenti dell’Amministrazione Comunale, il Comando di Polizia Municipale, alcuni rappresentanti della locale Compagnia dei Carabinieri, un gruppo di “Cavalieri della Repubblica”, volontari della Protezione Civile, del Comitato della Croce Rossa di Maddaloni e diverse associazioni territoriali.

Presente anche un InfoTeam Esercito del Reparto Comando e Supporti Tattici “Garibaldi” che ha fornito informazioni riguardanti le opportunità professionali offerte, con particolare riferimento ai bandi di arruolamento.

Una cerimonia sobria, nel rispetto delle norme anti-Covid, ma altamente significativa. “E’ necessario - ha detto il primo cittadino - continuare a dimostrare grande forza d’animo e soprattutto alto senso di responsabilità. Lo dobbiamo non solo ai padri della nostra Costituzione ma soprattutto alle nuove generazioni”. Ed è ai giovani che, poi, si è rivolto con parole di speranza: “Il futuro della democrazia dipende da voi. Sappiate difendere con coraggio e determinazione le radici della nostra storia repubblicana”.

Un particolare pensiero è stato rivolto, poi, alla Protezione Civile per l’impegno profuso in questi mesi di emergenza. “I nostri volontari – ha rimarcato il sindaco Pirozzi – hanno sempre dimostrato grande attaccamento alla comunità, impegnandosi e attivandosi per dare supporto massimo ai cittadini e soprattutto alle famiglie colpite dal Covid”. Parole di apprezzamento sono state rivolte anche alla Croce Rossa del Comitato di Maddaloni che ha offerto il suo prezioso contributo per la campagna di screening anti-Covid. Ad entrambe le associazioni il Sindaco ha voluto conferire una targa di riconoscimento.

Al margine della cerimonia l’Amministrazione ha fatto dono ai cittadini neo-diciottenni della Carta Costituzionale. A consegnarla è stato il Consigliere con delega agli Affari Generali, Tiziana Pascarella: “Quest’anno - ha detto - è una cerimonia particolarmente sentita, visto che quello che stiamo attraversando è un periodo unico nella storia della nostra repubblica, l’emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19 ha determinato una serie di interventi incisivi che hanno avuto un forte impatto anche sulla nostra stessa costituzione andando a comprimere dei diritti fondamentali, si pensi ad esempio alla libertà di circolazione. Questo fa sì che quei principi e quei valori contenuti nella nostra costituzione, conquistati con grandi sacrifici nel secondo dopoguerra, oggi siano più vivi che mai, motivo per cui il dono che oggi facciamo ad una rappresentanza simbolica di giovani deve servire da strumento per tutti noi, un punto fermo a cui aggrapparci nei momenti difficili”.

La Costituzione è stata donata ad una piccola rappresentanza di giovani e nei prossimi giorni tutti i neo-diciottenni la riceveranno direttamente a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della Repubblica dedicata ai giovani: ai 18enni in regalo la Carta Costituzionale | FOTO

CasertaNews è in caricamento