rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità Casal di Principe

Fdi fa gli auguri di Natale da un'azienda bufalina e dal ristorante anticamorra

Il deputato e segretario provinciale Cangiano: "Sono i luoghi simbolo della lotta e del riscatto della nostra provincia"

Gli esponenti casertani di Fratelli d'Italia si sono ritrovati in un'azienda bufalina di Casal di Principe per fare gli auguri. "La comunità militante casertana - afferma il deputato e segretario provinciale Gimmi Cangiano - ha voluto riunirsi per augurarsi ed augurare a tutti un sereno Natale ed un proficuo 2024. E lo ha fatto visitando i luoghi simbolo della lotta e del riscatto della nostra provincia. Prima una azienda bufalina che continua a lottare nonostante il folle piano di eradicazione brucellosi targato De Luca. E poi la Nco, la Nuova Cucina Organizzata, un ristorante sorto su un bene confiscato alla camorra, presidio di resistenza degli allevatori bufalini e di legalità, che ci ha ospitati e accolti al di là di ogni fenomenologia politica".

Quindi aggiunge: "Ringrazio il collega Marco Cerreto, i consiglieri regionali Alfonso Piscitelli e Massimo Grimaldi, il consigliere provinciale e sindaco di Lusciano Mariniello, il sindaco di Castel Volturno Luigi Petrella, il sindaco di Villa Literno Valerio Di Fraia ed il sindaco di Cervino Giuseppe Vinciguerra per aver portato il loro saluto e per tutto ciò che quotidianamente garantiscono sui loro territori. Un ringraziamento alla senatrice Giovanna Petrenga, impegnata istituzionalmente a Roma che ha voluto comunque far arrivare il suo saluto. Un grazie di cuore all'esecutivo provinciale e a tutti i simpatizzanti e tesserati che sono accorsi numerosi. È solo l'inizio di un percorso che non ci vedrà mai indietreggiare o avere paura delle sfide che ci attendono. Abbiamo tracciato la rotta e siamo pronti a seguirla".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fdi fa gli auguri di Natale da un'azienda bufalina e dal ristorante anticamorra

CasertaNews è in caricamento