Sant'Arpino ricorda Ezio Bosso ad un mese dalla morte

'PulciNellaMente' organizza, con il patrocinio del Comune, un palinsesto di eventi

Il maestro Ezio Bosso morto il 15 maggio 2020

Ad un mese dalla scomparsa, avvenuta il 15 maggio scorso, la città di Sant’Arpino ricorda con alcuni eventi il maestro Ezio Bosso, amico di 'PulciNellaMente', di cui è stato ospite il 5 maggio 2019 per un concerto nella suggestiva cornice del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, durante il quale ha ricevuto il premio PulciNellaMente alla carriera.

Le celebrazioni, ideate ed organizzate da PulciNellaMente con il patrocinio del Comune di Sant’Arpino, avranno inizio lunedì 15 giugno, quando alle ore 12 sarà esposto uno stendardo al balcone del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” con la scritta: “In loving memory” al maestro Ezio Bosso che non ha mai smesso di sorridere. Mercoledì 17 giugno, a partire dalle 12, musicisti, critici ed amici ricorderanno il maestro in diretta streaming sulla pagina Facebook di PulciNellaMente. Prenderanno parte alla rievocazione: Elpidio Iorio (direttore di PulciNellaMente), Giuseppe Dell’Aversana (sindaco di Sant’Arpino), Lorenzo Fiorito (critico musicale, direttore artistico Festival “F. Durante”), Daniele Abbado (regista e direttore artistico), Stefano Valanzuolo (critico musicale de “Il Mattino”, autore Rai Radio3), Nicola Cattò (direttore della rivista “Musica”), Dario Ascoli (critico musicale del “Corriere del Mezzogiorno”), Antonio Marzullo (segretario artistico Teatro Verdi di Salerno, direttore artistico “Un’Estate da Re”), David Romano (primo violino, Europe Philharmonic Orchestra), Gabriele Pieranunzi (primo violino, Orchestra Teatro di San Carlo).

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

L’evento conclusivo si svolgerà domenica 21 giugno in concomitanza con la Giornata Europea della Musica. Nel Salone dei Busti del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, alle 18, si terrà un concerto per Ezio “In loving memory”. Con la direzione artistica di Lorenzo Fiorito e il coordinamento musicale di Raffaella Ambrosino, si esibiranno artisti di rilievo nazionale ed internazionale.

“PulciNellaMente riparte da dove si era fermata, ossia dalla grande umanità e dal genio artistico di Ezio Bosso - ha dichiarato Elpidio Iorio, direttore di PulciNellaMente - Concludemmo l’edizione 2019 con uno straordinario incontro con il Maestro, che con le sue parole toccò le corde più profonde dei nostri sentimenti. Con il pubblico ci demmo appuntamento a maggio 2020 per la nuova edizione, ma la pandemia non ci ha consentito di riaprire i battenti. Non solo: maggio ha strappato al nostro affetto Ezio Bosso con il quale avevamo stretto un intenso rapporto di amicizia che avrebbe certo portato ad altre iniziative comuni. Dopo un iniziale momento di smarrimento, abbiamo deciso di ripartire e lo facciamo nel segno della forza e del sorriso di Ezio. A lui, ad un mese dalla scomparsa, abbiamo dedicato delle iniziative 'in loving memory', che si concluderanno con un concerto in concomitanza con la Giornata Europea della Musica. Un modo per esprimere infinita gratitudine a questo grande maestro che come pochi sapeva trasmettere la passione per la musica e per la vita. Un ringraziamento a quanti hanno lavorato con grande generosità a questo programma, in particolare al critico musicale Lorenzo Fiorito, che tra l’altro cura lo spazio 'I Musicisti della Via Atellana' all’interno di PulciNellaMente, e al mezzosoprano Raffaella Ambrosino. Un grazie infine per la vicinanza al Comune di Sant’Arpino nella persona del sindaco Giuseppe Dell’Aversana”.

Hanno aderito all'iniziativa: Festival Barocco Napoletano; Festival “Francesco Durante”; Istituto di Studi Atellani; Pro Loco Sant’Arpino; Associazione “Amici della Musica”; Associazione “Maria Malibran”; Associazione “Gli amici di Palazzo San Carlo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento