menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emergenza rifiuti, vietati anche fiori e ceri al cimitero

Il Comune va avanti a colpi di divieti ma la soluzione definitiva non c’è ancora

L’emergenza rifiuti a Maddaloni non accenna a placarsi. Le strade continuano ad essere invase dai sacchetti dell’umido ed oggi sugli ammassi di sacchetti è stato gettato anche del disinfettante per tentare di evitare problemi igienico-sanitari considerando il gran caldo di questi giorni.

mercato maddaloni-2

In Comune, intanto, si va avanti a colpi di divieto: dopo l’ordinanza per vietare la vendita di alimenti dei mercatali (ma dalla foto si nota come in realtà molti non abbiano seguito l’indicazione) oggi il sindaco facente funzione Luigi Bove ha firmato una ulteriore ordinanza con la quale vieta di portare fiori freschi e ceri al cimitero. La situazione, comunque, resta molto complicata. Lunedì si attendeva la risposta della Buttol alla richiesta avanzata dal Comune di trovare un nuovo sito di trasparenza, ma non sono giunte notizie dagli uffici comunali. Ed ormai c’è immondizia che giace in strada da circa 10 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento