Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Aveta fa tappa al rione Iacp ed attende l'ex premier Giuseppe Conte

Il candidato sindaco: "Diffidate dalle solite promesse"

"I cittadini del rione Iacp sono stati sommersi, da sempre e anche in questa campagna elettorale, di promesse mai mantenute o impossibili da mantenere. Noi siamo qui per ricordare a questi cittadini chi è che li ha ingannati per decenni, siamo qui per assumerci i nostri impegni seri, concreti e reali, siamo qui per gridare che il voto è libero e che nelle urne nessuno vi guarda". Così Raffaele Aveta, candidato sindaco a Santa Maria Capua Vetere, ha aperto l’incontro di venerdì sera nella piazzetta Padre Pio, al quale hanno partecipato anche la sottosegretaria alla Giustizia Anna Macina, il senatore Agostino Santillo, i consiglieri regionali Francesco Borrelli e Salvatore Aversano.

"Questo quartiere - ha detto Aveta - ha bisogno di non essere abbandonato a se stesso, come è stato per decenni. È necessario, per esempio, che vengano rimessi in funzione i servizi essenziali, riconvertendo anche gli edifici pubblici inutilizzati per aprire un centro polifunzionale per giovani e anziani; è necessario che il campo sportivo venga riaperto al più presto; è necessario che le strade vengano pulite regolarmente e che le discariche abusive vengano rimosse tempestivamente; è necessario che ci sia un’illuminazione decente; è necessario che ci siano servizi comunali decentrati e trasporti pubblici. Il rione Iacp ha bisogno di attenzione e cura, affinché non resti un’area isolata dal resto della città, ma possa diventare vivibile e sicuro".

"La presenza - conclude Aveta - di esponenti autorevoli delle istituzioni stasera qui testimonia che lo Stato c’è. L’amministrazione comunale deve dimostrare di esserci nella stessa misura, deve dimostrare rispetto per i cittadini che abitano qui, da sempre trattati solo come un serbatoio di voti e dimenticati il giorno dopo le elezioni. Io sono ogni giorno per strada, io continuerò a essere tra la gente, in città, nelle periferie, anche dopo essere stato eletto sindaco. Non sarò il sindaco dei poteri forti, ma sarò il sindaco del popolo, continuerò a essere un cittadino sammaritano come tutti gli altri".

La presenza di esponenti politici di alto livello al fianco di Aveta è confermata anche dalla visita che l’ex premier Giuseppe Conte farà a Santa Maria Capua Vetere, al fianco del candidato sindaco, domenica 26 settembre, alle ore 20, in villa comunale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveta fa tappa al rione Iacp ed attende l'ex premier Giuseppe Conte

CasertaNews è in caricamento