Regionali 2020. Martino in visita alla Mei: "Servono meno tasse e burocrazia"

La candidata del Pd incontra i lavoratori e i proprietari della ditta specializzata in meccanica pesante e carpenteria metallica

L'incontro alla Mei di Pastorano

"Sburocratizzazione, defiscalizzazione a fronte di investimenti, infrastrutture, favorire l'accesso al credito per l'ampliamento e l'ammodernamento delle aziende. Non si può più temporeggiare". E' quello che ha ribadito la candidata alle regionali del Pd, Gerardina Martino, alla proprietà e ai lavoratori della MEI di Pastorano, importante realtà produttiva del territorio, specializzata in meccanica pesante e carpenteria metallica.

gerardina martino mei pastorano (1)-2

"Anche con i soldi del recovery fund bisogna far fronte a queste priorità - aggiunge Gerardina Martino - La MEI come le tante altre aziende che ho incontrato e visitato in questa campagna elettorale attende soltanto che le condizioni di contesto, economico e politico, favoriscano l'opportunità di assumere nuova forza lavoro e ripartire. Un impegno costante per le imprese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

Torna su
CasertaNews è in caricamento