Regionali 2020. Gazebo in piazza per Fusciello: doppio appuntamento domenicale

Il candidato del 'Partito animalista' sarà in piazza Mercato e al parco Don Diana

Il candidato alle Regionali Roberto Fusciello

Domenica 30 agosto Roberto Fusciello, candidato alle Regionali come capolista nella lista “Davvero sostenibilità e diritti, Partito Animalista” con il presidente uscente Vincenzo De Luca, incontra i cittadini per presentare le proprie idee programmatiche e raccogliere le istanze da portare in Regione.

Dalle ore 10 a piazza Vittorio Emanuele (piazza Mercato) e dalle ore 18 al parco don Diana, il candidato al Consiglio regionale della Campania e alcuni sostenitori del suo progetto politico allestiranno un gazebo informativo dove accoglieranno i cittadini che intendano confrontarsi sul prossimo appuntamento elettorale.

Fusciello, unico candidato di Casal di Principe a sostegno di De Luca, nei giorni scorsi ha promosso anche dei focus tematici presso il comitato elettorale di via Vaticale: roghi tossici, discariche abusive e ecoballe, riqualificazione del Litorale Domitio e dei Regi Lagni, rilancio del comparto agroalimentare e sviluppo del territorio, i temi trattati.

“Su questi temi – commenta Fusciello – i cittadini aspettano ancora delle risposte. I governi regionali che si sono avvicendati negli ultimi 30 anni ci hanno lasciato tante ferite aperte come ad esempio quella delle ecoballe e dei rifiuti industriali interrati. De Luca, nell’ultimo governo regionale ha iniziato a lavorare alla risoluzione di problemi che sono complessi, ma che rappresentano un asse prioritario a cui lavorare nei prossimi anni, valorizzando anche i fondi europei della programmazione 2021-2027”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Intervenendo in maniera forte e decisa sulle problematiche ambientali – prosegue il giovane imprenditore di Casal di Principe –  ogni cittadino, ogni impresa, ogni territorio avrà consistenti benefici. Potremo ripartire e porre le basi per uno sviluppo del territorio sostenibile e lungimirante che garantirà occupazione, il rilancio del comparto agroalimentare, la salute e il benessere dei cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Il contagio dilaga nel casertano: oltre mille positivi in 24 ore. E c'è un altro morto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento