Giovani e famiglie senza casa, Di Agresti: "Serve una netta inversione di marcia"

Il candidato al consiglio regionale con 'Terra': "Soluzioni efficace per vincere l'emergenza"

Gianluca Di Agresti, candidato alle Regionali con 'Terra'

"Questione "casa": subito una netta inversione di tendenza". E' questo quello che chiede Gianluca di Agresti, candidato al consiglio regionale della Campania con la lista 'Terra' per Luca Saltalamacchia presidente. "Occorre rilanciare la politica della casa in Campania, trovando soluzioni efficaci alla grave emergenza abitativa che investe in primis giovani e famiglie a basso reddito".
"A questo proposito sento di aderire integralmente e convintamente alle proposte del Sunia in ordine: all'implementazione delle misure di sostegno al reddito delle famiglie in affitto, velocizzando le procedure di erogazione dei contributi; alla necessità di redigere un piano per la realizzazione di alloggi di edilizia sociale, dando risposte alle migliaia di persone inserite da anni nelle graduatorie; alla necessità di impedire un aumento dei canoni locativi, salvaguardando il principio del canone sociale; alla necessità di realizzare un piano straordinario per la manutenzione, la ristrutturazione e il recupero del patrimonio pubblico, rimuovendo pure le barriere architettoniche per consentire la mobilità alle tante famiglie con anziani e disabili".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento