rotate-mobile
Attualità Teano

Nervi tesi per le elezioni del forum dei giovani: "Logo del Comune usato senza autorizzazioni"

Scoppia la polemica tra le due liste in campo a Teano

Entra nel vivo la sfida elettorale per le elezioni del forum dei giovani di Teano in programma il 17 e 18 dicembre. In particolare è la lista Together a fare la voce grossa replicando agli attacchi degli sfidanti "Resisti...Amo". 

"È importante ricordare l’inizio di questa avventura iniziata nel mese di ottobre, con assemblee pubbliche alle quali partecipavano anche alcuni componenti dell’attuale lista “Resisti…Amo” ma dopo vari incontri finalizzati alla nascita di una lista unica e compatta, qualcosa è andato storto e così abbiamo intrapreso strade differenti - si legge in una nota - Questa “rottura” non è nata da divergenze su temi o su problemi riguardanti la realtà giovanile, questa rottura è stata la spiegazione a tante perplessità nate all’interno delle assemblee, è stata la risposta ad atteggiamenti di protagonismo e agli attacchi gratuiti che hanno coinvolto alcuni componenti della nostra lista. Nelle ultime settimane siamo stati ricollegati ad esponenti dell’attuale amministrazione al fine di screditare la nostra indipendenza e sminuire l’interesse dei ragazzi; siamo stati attaccati per ideologie politiche al fine di sollevare qualche polverone su qualche “incompatibilità” inesistente; pur di screditare il nostro essere sono stati tirati in ballo rapporti di amicizia decennali tra alcuni componenti della lista Together e rappresentanti dell’attuale amministrazione senza prima riflettere sugli innumerevoli rapporti di parentela o di rapporti politici perfettamente intrecciati nella lista “Resisti…Amo”.  Ma, mentre noi leggiamo questi racconti, vengono pubblicizzati mezzo stampa e non solo, volantini utilizzando in modo forviante e senza patrocinio il logo istituzionale del Comune di Teano e della Regione Campania ma si sa, in campagna elettorale la linea tra il lecito e illecito è sempre molto sottile. Nel frattempo, noi continueremo ad interfacciarci con i tanti giovani che stanno riponendo in noi fiducia e speranza per una realtà migliore, affinché il Forum dei Giovani diventi casa per tutti, una casa dove si cresce insieme e si fa gruppo, dove si impara a vivere e dove si costruisce un futuro migliore. Per noi è questa la Politica che dovrebbe fare il Forum. Queste sono le aspettative di ognuno di noi, ben lontane dall’idea di carriera politica, di compromessi deleteri, di politica di divisioni, perché dove esiste tutto questo non può esistere il Forum dei Giovani", conclude la nota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nervi tesi per le elezioni del forum dei giovani: "Logo del Comune usato senza autorizzazioni"

CasertaNews è in caricamento