Elezioni 2020. Il sindaco uscente presenta nome e simbolo della lista civica | FOTO

Presentazione con tutti i componenti dei gruppi consiliari che lo hanno sostenuto in vista della prossima tornata elettorale

Il sindaco Caterino con tutto il gruppo che lo sostiene

“SiAmo San Cipriano". Questo è il nome della lista e di conseguenza lo slogan che campeggia sul nuovo simbolo dello schieramento a sostegno del sindaco uscente Vincenzo Caterino. Un simbolo ma anche un motto quello presentato dalla nuova compagine politica che sosterrà il sindaco uscente Vincenzo Caterino in questa nuova battaglia elettorale. Un primo concreto passo ufficiale con cui si dà inizio al nuovo iter che si concluderà il 20 e 21 settembre con l’apertura delle urne. La cittadinanza ha risposto bene all’invito ad intervenire per ascoltare le motivazioni che hanno spinto i diversi gruppi ad unirsi intorno alla figura del sindaco uscente Vincenzo Caterino.

“Il nostro unico intento è l’interesse della popolazione – ha spiegato Salvatore Cioffo, in rappresentanza dell’ex gruppo di AlbaNuova –. Abbiamo deciso di mettere da parte i personalismi per occuparci del bene della collettività. L’unico modo per riuscire in questo scopo è stato quello di formare un gruppo a sostegno del sindaco uscente Vincenzo Caterino che ha dimostrato competenze, grande impegno e oggi può vantare una grande maturità amministrativa”.

Unendo le competenze, le esperienze di tutti gli alleati si sta già stilando un nuovo programma di idee e progetti. “Siamo in un periodo storico molto delicato sia dal punto di vista sociale che economico – commenta Cipriano Di Tella, portavoce dell’ex gruppo San Cipriano Bene Comune –. Ci siamo uniti mettendo insieme le migliori menti con lo scopo di risolvere i problemi del nostro paese attorno alla figura del sindaco uscente Vincenzo Caterino, che ha saputo catalizzare le forze politiche in campo, grazie alla sua forte credibilità”.

“Per riuscire a portare avanti e andare oltre i successi già ottenuti fino ad ora è quello di unire le capacità e le competenze di ognuno di noi – afferma Gennaro Di Bonito, a nome dell’ex gruppo San Cipriano nel Cuore –. Siamo tutti accomuniati dagli stessi scopi e dalle stesse ideologie di legalità e impegno per lo sviluppo e l’ulteriore crescita dela nostra amata San Cipriano”.

A concludere la presentazione il sindaco in carica Vincenzo Caterino. “In sei anni di amministrazione molti obiettivi sono stati raggiunti – ha dichiarato Caterino –. Ovviamente abbiamo tanto ancora da fare e con questo nuovo progetto stiamo scrivendo una nuova ed importante pagina della storia di San Cipriano d’Aversa. Ringrazio i gruppi politici che hanno accettato il nostro invito, mettendo da parte ogni genere di ambizione personale, e ringrazio anche i vari sostenitori della società civile e dell’associazionismo. Tutti condividiamo le stesse ideologie, i medesimi principi e abbiamo un unico scopo quello di garantire il bene, la crescita e lo sviluppo del nostro paese”.

La serata si è conclusa con la proiezione del logo che annullerà i precedenti quattro simboli, finalmente mettendo fine ad ogni sorta di divisione o suddivisione, e il taglio della torta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento