Comunali 2020. Guarino conferma il sostegno a Ferrante: si candida in 'Uniti per Cesa'

La professionista e mamma spiega i motivi della candidatura: "Vorrei garantire ai miei figli la qualità di vita che meritano, voglio rappresentare il popolo"

La candidata di 'Uniti per Cesa' Maria Rosaria Guarino

E' una professionista ma "soprattutto una mamma". Ama definirsi così Maria Rosaria Guarino, che ha deciso di scendere in campo per le prossime elezioni amministrative di Cesa al fianco del candidato sindaco Ernesto Ferrante, nella lista civica 'Uniti per Cesa'. "Dopo un’attenta riflessione ho deciso di ricandidarmi alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale di Cesa, ancora una volta a sostegno del candidato a sindaco Ferrante", ha sottolineato Guarino, che già 5 anni fa ottenne una importante affermazione elettorale sempre a sostegno di Ferrante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non poteva che confermare la sua fiducia al giornalista perché "ho scelto di far parte di questa squadra per raggiungere un obiettivo comune: dar voce a quella minoranza dimenticata dalle istituzioni. Nel mio paese, mi dispiace anche doverlo scrivere, ormai sembra regnare uno strano classismo, come dimostrano gli sfoghi di tanti genitori. Si ragiona spesso in termini di "provenienze", appartenenze" e "favori". Cesa merita molto più di questo - ha continuato la candidata di 'Uniti per Cesa' -. Con umiltà e impegno vorrei cercare di rappresentare chi “sta dall’altra parte”, quella del popolo. Sono donna, professionista ma soprattutto mamma, e vorrei garantire ai miei figli la qualità di vita che tutti i bambini meritano nel paese in cui vivono, a partire dall’istruzione, senza doversi spostare altrove. Con il supporto della gente possiamo far sì che questi 'sogni' possano diventare realtà. Il futuro non è ancora scritto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Movida violenta a Caserta: 2 risse e 3 ragazzini feriti

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento