rotate-mobile
Attualità Aversa

Il Comune incassa 80mila euro per il digitale: "Servizi con notifiche in app per i cittadini"

L'annuncio del consigliere Angelino: "Implementiamo le funzionalità di Cie e PagoPa"

“Abbiamo ottenuto un finanziamento di più di 80 mila euro per la digitalizzazione del comune di Aversa”. Ad annunciarlo è Vincenzo Angelino, consigliere del Pd ad Aversa delegato alla digitalizzazione.

"Il finanziamento è focalizzato su tre assi principali: il primo relativo all’estensione dell'utilizzo delle piattaforme di identità digitale (Spid e Cie) che ci permetterà di estendere l’accesso ai servizi comunali tramite Cie, in quanto lo Spid è stato già implementato. Il secondo riguarda l’adozione della piattaforma PagoPa, dove siamo stati precursori rispetto ai comuni campani. Aumenteremo il numero di servizi a disposizione prevedendo un impiego ancora più massivo di PagoPa. Il terzo è relativo all’adozione dell’app Io e anche in questo caso siamo stati precursori. Siamo, infatti, già operativi su app Io, ma grazie a questo finanziamento faremo convergere ancora più notifiche dagli uffici per informare la popolazione su diversi ambiti. Pensiamo anche ad un canale per le allerte meteo e uno per le comunicazioni dell’Amministrazione"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune incassa 80mila euro per il digitale: "Servizi con notifiche in app per i cittadini"

CasertaNews è in caricamento