Attualità

Il Comune non paga le bollette dell’Enel, decreto ingiuntivo da 24mila euro

L’Ente si costituisce in giudizio e dovrà spiegare al giudice le proprie ragioni

Fatture dell'Enel non pagate, il Comune si becca un decreto ingiuntivo. E' quanto accaduto a Gricignano di Aversa, dove la Banca Ifis (che si occupa di recupero crediti) ha proposto ed ottenuto, dal Tribunale di Napoli Nord, un decreto ingiuntivo contro l'Ente per il mancato pagamento di circa 24mila euro relativi alla fornitura di energia elettrica nel periodo 2017-2019.

Il Comune è accusato di non aver adempiuto alle proprie obbligazioni, nonostante le richieste di pagamento. Lo si apprende da una delibera della giunta guidata dal sindaco Vincenzo Santagata. L'Ente di Gricignano di Aversa pensa di avere ragione e quindi per questo motivo ha ritenuto necessario incaricare un avvocato (che sarà nominato in questi giorni) per tutelare le ragioni dell'Ente ed evitare nel contempo un gravissimo danno economico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune non paga le bollette dell’Enel, decreto ingiuntivo da 24mila euro

CasertaNews è in caricamento