La decadenza di 2 consiglieri diventa un 'giallo politico'

La maggioranza fa mancare il numero legale

Il sindaco Nicola Tamburrino

Tre assenze consecutive in consiglio comunale, viene chiesta la decadenza di Giuseppe Ucciero e Vincenzo Della Corte ma ben due assemblee di fila vengono annullate per assenza del numero legale. Quanto sta accadendo a Villa Literno ha dell’assurdo perché la maggioranza del sindaco Nicola Tamburrino ha portato per ben due volte in Assise la decadenza di Ucciero e Della Corte che però hanno fatto ricorso al Tar presentando in consiglio comunale l’ordinanza che in pratica sospende il provvedimento di ‘rimozione’.

La questione diventa molto delicata per un motivo molto semplice: all’ordine del giorno c’era anche il Bilancio riequilibrato dopo il dissesto finanziario. Un documento fondamentale, da approvare il prima possibile. Solo che Tamburrino oggi non ha la maggioranza per andare ad approvare il Bilancio: i due consigli comunali sono ‘saltati’ perché la presidente Laura Attianese non ha proprio fatto l’appello visto che il numero legale non c’era. Presente il sindaco Nicola Tamburrino e con lui la presidente e Arturo Caiazzo per la maggioranza. Per la minoranza invece presenti Antonio Ucciero, Vincenzo Della Corte, Vincenzo Tavoletta e Amalia Iannone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Assenze pesanti invece per la maggioranza, segno che qualcosa non quadra: hanno preferito non essere in Consiglio Valerio Di Fraia, Carlo Falcone, Raffaella Ucciero, Tammaro Iovine, Adelina Pollastro, Nicole Esposito e Michele Garofano. Nella giornata di martedì si dovrà capire quale possa essere la decisione del sindaco. Perché senza ok al Bilancio potrebbe anche arrivare un commissariamento. E cosa ancora più difficile potrebbe essere approvare il documento finanziario in consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna trovata morta nel letto di casa: aveva 40 anni

  • Bimbo morto, i genitori di Diego rompono il silenzio dopo 5 giorni

  • Coronavirus, Annamaria non ce l'ha fatta. Muore dopo il ricovero

  • Coronavirus, contagiata donna di 40 anni: è in ospedale

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio dei contagi: nuovi casi ad Aversa e Castel Volturno

  • Coronavirus, slitta il picco in Campania. "Contagi al massimo tra fine aprile ed inizio maggio"

Torna su
CasertaNews è in caricamento